PERSONE FELICI, AZIENDE ECCELLENTI

Docente: Bruna Ferrarese

Prossima edizione: in programmazione 2016

Mettere sempre più al centro la “persona e il suo benessere” non è più solo un doveroso impegno etico, ma rappresenta anche il vero fattore critico per competere con successo nel mercato.

Persone motivate e partecipi degli obiettivi aziendali esprimono qualità, capacità di problem solving e apportano innovazione in modo proattivo contribuendo a generare un reale e duraturo valore del business.

Il “fattore felicità” è un vero e proprio progetto strategico che utilizza un insieme di “tools” per favorire un approccio sistemico al tema del BenEssere nel contesto lavorativo, superando l’idea che le persone siano motivate esclusivamente dagli incentivi economici.

È un progetto che non richiede consistenti budget ma una differente “visione” dell’insieme organizzativo. Un’utopia? No, lo dimostrano molte aziende di successo che hanno impostato le loro politiche proprio su questi principi.

A chi è rivolto

Imprenditori e manager, in particolare, dell’area Human Resources interessati ad avviare un processo di cambiamento culturale per migliorare motivazione e produttività in azienda

Contenuti

  • Delineare una precisa identità aziendale:  mission, vision e codice etico
  • Focus sulla relazione capo-collaboratore
  • Accrescere  le competenze e promuovere il valore dell’equità
  • Progettare iniziative di “welfare” per un buon equilibrio fra vita personale e lavorativa
  • Favorire l’apporto individuale e il suo riconoscimento
  • Progettare sistemi di “salute e sicurezza” per aumentare il benessere generale e individuale

Quando tu ridi, tu cambi. Quando tu cambi, tutto il mondo cambia con te. (Dr. Madan Kataria)

Vuoi scoprire come tutto può cambiare?

Sharing is caring!