YOGA DELLA RISATA IN AZIENDA

Yoga della risata in azienda

La qualità di una organizzazione è determinata dalla qualità dei suoi collaboratori

Sono le persone che producono, erogano servizi, ascoltano i clienti, gestiscono problemi e trovano soluzioni, introducono miglioramenti e innovazioni, si assumono responsabilità. Investire nel benessere dei collaboratori è un’azione lungimirante e strategica, essenziale per mantenere competitiva e sfidante l’offerta aziendale.

Dipendenti motivati, che avvertono l’importanza di una collaborazione estesa con i colleghi e hanno un atteggiamento positivo, rappresentano un patrimonio fondamentale per il successo. Per questo motivo molte imprese prevedono da tempo progetti di welfare e iniziative che hanno l’obiettivo di assicurare condizioni favorevoli di lavoro non solo sul piano fisico (salute e sicurezza) ma anche su quello psicologico ed emotivo.

Chi ride insieme lavora insieme

Lo afferma John Cleese, un noto attore inglese, e lo dimostrano i risultati conseguiti dalle sempre più numerose aziende che hanno scelto di offrire la pratica dello Yoga della Risata ai loro dipendenti. Infatti, rispetto ad altre discipline olistiche per il benessere, Yoga della Risata agisce su un insieme di fattori che hanno effetti benefici a livello individuale fisico ed emotivo e, in più, poichè l’attività valorizza le relazioni di gruppo, pone le basi per migliorare le capacità di comunicazione e favorire collaborazione e spirito di squadra (team building).

 Ridere non è solo contagioso, ma è anche la migliore medicina (dr Hunter ‘Patch’ Adams)

Yoga della Risata nel contesto aziendale si rivela lo strumento più rapido, economico ed efficace per aiutare a ridurre lo stress – responsabile del 70% dei disturbi fisici in quanto abbassa le difese immunitarie – e di conseguenza abbatte le cause di assenteismo. 

Inoltre, regola il sistema digerente. Infatti, tutti gli organi principali coinvolti nel processo digestivo, stomaco, intestino, fegato e pancreas e che si trovano nella cavità addominale ed i muscoli laterali che li contengono svolgono una importante azione massaggiatrice, che si attiva grazie alla risata in sincronia con la respirazione.

Infine, la risata rallenta la progressione dell’arteriosclerosi e l’aumento degli scambi polmonari che avvengono tramite la respirazione tende ad abbassare il tasso di grasso nel sangue con conseguente beneficio sul colesterolo. Una risata ha l’effetto di rilassare le arterie e aumentare il flusso sanguigno come durante un esercizio aerobico: 10 minuti di risate sono equivalenti a 30 minuti di vogatore, ma ci si diverte di più!

Yoga della risata: benefici in azienda
Yoga della risata nelle aziende

Ridere è la sensazione di sentirsi bene dappertutto e mostrarlo principalmente in un punto (Josh Billings)

La risata favorisce il recupero dell’equilibrio personale e la gestione della sfera emotiva. Aumenta le emozioni positive a svantaggio di quelle negative e permette l’instaurarsi di buone relazioni nell’ambiente di lavoro.

L’effetto di una sessione di Yoga della Risata non si esaurisce al termine della pratica ma  – poichè rappresenta una forte esperienza di condivisione – crea una complicità fra i colleghi e un lessico condiviso che entrerà nei rapporti quotidiani facilitando la comprensione reciproca. Ad esempio, il semplice “ho ho ha ha” (evocativo del suono della risata ed utilizzato con molta frequenza nelle sessioni) viene usato per sdrammatizzare problemi e riportare ad un atteggiamento positivo e costruttivo.

Gli esercizi di respirazione profonda e le stesse risate permettono una maggiore ossigenazione di tutto il corpo e, soprattutto, del cervello che ne assorbe da solo ben il 25%. Quando arriva meno ossigeno al cervello tutto è rallentato: dalla capacità di concentrazione ai tempi di reazione, con Yoga della Risata l’afflusso di ossigeno favorisce il miglioramento delle prestazioni (peak performance), incrementate da uno stato mentale positivo grazie al rilascio nel nostro cervello delle molecole delle falicità: endorfine, serotonina, encefaline e dopamina.

La creatività non è un talento, è una capacità innata inibita che può essere allenata

Essere creativi non significa avere talento artistico, significa avere una mente aperta che vede oltre la soluzione già nota e sperimentata ed è in grado di elabora

La creatività in azienda è la risposta vincente per migliorare tutte le prestazioni, incrementare la capacità di problem solving e di apprendimento innovativo. Chi è creativo è curioso, esplora soluzioni e mondi diversi, valorizza e accresce continuamente i suoi talenti, offre idee originali e spesso di successo.

La capacità di essere creativi non è una dote riservata a pochi. Da bambini siamo tutti egualmente creativi e solo successivamente la nostra capacità ideativa viene spenta dalla necessità di accettare regole dettate dagli ambienti sociali che frequentiamo che ci portano ad essere più conformisti per non essere classificati come eccentrici. La buona notizia è che possiamo recuperare il nostro quoziente creativo, innanzitutto ritrovando la nostra dimensione giocosa che permette alla creatività naturale di riemergere.

Yoga della Risata realizza perfettamente questo obiettivo perché le attività sono proposte in una cornice giocosa che abbatte pregiudizi e difese, comprese quelle di “ruolo”. Torniamo a giocare senza paura del giudizio degli altri. Proviamo cose nuove, ci mettiamo alla prova senza timore di sbagliare e attiviamo in modo naturale il nostro emisfero destro, la sede della creatività.

Yoga della risata in azienda
Yoga della risata per il business

Come introdurre Yoga della Risata in azienda

Yoga della Risata può essere  proposto “una tantum” in occasione di un particolare evento aziendale ma, in questo caso, non ci si può aspettare un beneficio consolidato. Le persone vivranno una esperienza di profondo coinvolgimento emotivo, scopriranno che saper ridere è un segno di sicurezza personale ed equilibrio, saranno invogliate a portare la risata nella loro vita. È un ottimo inizio ma, così come non si impara uno sport in poche ore di lezione, difficilmente potranno proseguire allenandosi da soli.

Per risultati più evidenti e stabili, esistono diverse alternative e la soluzione va creata “su misura” per le caratteristiche ed esigenze tipiche di quella determinata realtà. Innanzitutto occorre chiedersi se si intende coinvolgere tutto il personale o solo quello che lavora in alcuni servizi, ad esempio. È poi necessario determinare gli obiettivi aziendali che vengono avvertiti come prioritari, l’arco di tempo a disposizione, gli spazi disponibili, la frequenza delle sessioni. Occorre, in sintesi, definire un vero e proprio progetto che permetta di soddisfare in modo approfondito i bisogni dei collaboratori coniugandoli con quelli dell’impresa.

Immaginate di creare uno spazio informale e giocoso – il dr Kataria lo definisce la “stanza delle risate” – che diventi parte integrante del contesto sociale dell’azienda, esattamente come lo spazio per la ristorazione o la pausa caffè. Un luogo che permette di lasciar andare le tensioni, ristabilire il buonumore, a volte anche superare qualche attrito con i colleghi.

Oltre che nella formazione, ho una lunga esperienza di ideazione e gestione di progetti e con il mio supporto verrà avviato il piano di lavoro concordato, con la finalità di permettere dopo qualche tempo l’auto-gestione delle sessioni e verranno determinati dei parametri che consentiranno di misurare concretamente l’efficacia della proposta.

Yoga della Risata è una scelta efficace, innovativa, semplice ed economica. Vuoi saperne di più? Contattami per una presentazione senza impegno presso la tua azienda.

Quando tu ridi, tu cambi. Quando tu cambi, tutto il mondo cambia con te. (Dr. Madan Kataria)

Vuoi scoprire come tutto può cambiare?

Sharing is caring!