Percepire il tempo presente

Senti la qualità di ogni tuo respiro e ogni attimo sarà colmo di gioia.

La respirazione è uno degli atti più importanti per la nostra sopravvivenza e, nello stesso tempo, uno dei più inconsapevoli.

Ti sei già soffermato ad ascoltare il tuo respiro? Probabilmente ne hai preso coscienza quando il fiato si è fatto corto dopo una corsa o in una situazione di ansia ma, per il resto delle oltre 20.000 volte al giorno dei tuoi respiri non ci hai fatto caso.

Dal respiro dipende il nutrimento delle nostre cellule e la rigenerazione dei nostri organi interni, in particolare del cervello che da solo ne assorbe circa il 20%. Imparare a respirare correttamente rappresenta una grande risorsa di benessere perché ti permette, grazie ad un ritmo profondo e lento, di calmare la frequenza cardiaca e ritrovare calma e concentrazione.

Respirando acquisiamo la capacità di “restare nel tempo presente”, di vivere alcuni momenti in piena consapevolezza.

Come fare per imparare a respirare in modo profondo? Ecco un esercizio per prendere consapevolezza del tuo respiro e contemporaneamente rilassarti: il “Respiro Meditativo”.

Quello che devi fare è semplicemente concentrare l’attenzione su inspiro ed espiro senza forzare il tuo ritmo naturale. Se è lento va bene, se diventa più veloce va bene lo stesso.

Siediti in posizione comoda (anche su una sedia) mantenendo i piedi ben posati sul pavimento, la schiena eretta ma non rigida, la testa dritta come per guardare l’orizzonte.

Tutto ciò che ora devi fare è contare il numero delle espirazioni. Inspira e nell’espirazione conta “1”, inspira di nuovo e nell’espirazione successiva conta “2”. Prosegui fino al numero “10” e poi ricomincia.

Semplice? Scoprirai che arrivare fino al numero 10 è piuttosto difficile! Infatti la mente, dispettosa e perennemente vagante, ti distoglierà dal conteggio più di una volta! Quando succede, non preoccuparti, non considerarlo un errore. Semplicemente ricomincia dal numero “1”.

Allena così il tuo respiro almeno cinque minuti al giorno. Non solo avvertirai una sensazione di relax immediato ma con il tempo riuscirai a riprodurre questa modalità anche in situazioni di stress ricreando subito una condizione di quiete che ti riporterà in equilibrio.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *